Blog

HomeNutrizioneLa cucina dell’ Umbria

La cucina dell' Umbria

La cucina regionale Italiana: l’ Umbria

Cucina semplice e non elaborata dove si privilegia il sapore originario delle materie prime, con ampio uso di legumi e cereali. Molto diffusa la lavorazione delle carni suine e dei salumi (Norcino deriva da Norcia), molto presente il tartufo e l’olio extravergine di oliva. Noti i vini DOC della zona del Trasimeno. Anche la cacciagione occupa un posto di primo piano.

Distinguiamo: gli gnocchi al castrato, i cappelletti in brodo, le pappardelle alla lepre, la pasta alla norcina con salsiccia e tartufo. L’agnello fritto, la Galantina, le lumache, l’oca e il piccione arrosto. Per i salumi il capocollo, la salsiccia di cinghiale, il prosciutto di Norcia. Le lenticchie, la parmigiana di Gobbi con cardo e ragù.
Per i dolci: le castagnole, le frittelle di San Giuseppe, il pan pepato, i mostaccioli, le pinocchiate, il torciglione.

Partecipa con una tua ricetta o un tuo commento!

Puoi contribuire a creare ed aggiornare questa sezione dedicata alla cucina regionale: invia una tua ricetta, un tuo commento o una tua esperienza. Costruisci insieme a noi un repertorio dedicato e invita i tuoi amici a fare altrettanto.

Ultilizza l’apposito spazio in fondo alla pagina. Grazie!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo

Lascia un Commento