Blog

HomeNutrizioneLa cucina della Lombardia

La cucina della Lombardia

La cucina regionale Italiana: la Lombardia

Un territorio molto vasto e variegato consentono di avere una cucina molto gustosa e ricca: dal riso alle paste, dalle zuppe ai brodi, molti secondi a base di carni con bolliti e stracotti, e poi il pesce di lago e di fiume. Una ricca tradizione casearia completa i prodotti tipici di origine protetta.

Nella cucina lombarda si ritrovano le varie influenze dovute alle dominazioni francesi, spagnole, austriache. Ritroviamo piatti tipici a base di riso, paste ripiene e zuppe, come il risotto alla milanese, i pizzoccheri della Valtellina, la zuppa alla pavese. Per le carni i bolliti misti, la polenta e osei, la cassoela. I pesci in genere alla griglia, le alborelle, l’anguilla alla gardesana, il luccio. Per le verdure, quelle tipiche della pianura padana, fagioli, fagiolini, asparagi, spinaci, verze. Per i dolci il panettone e la colomba, ma anche i torroni, gli amaretti le offelle, la torta sbrisolona.
Salumi e formaggi in abbondanza: dalla bresaola della Valtellina, al salame Brianza, dal taleggio, al grana padano, allo stracchino e al gorgonzola.

Partecipa con una tua ricetta o un tuo commento!

Puoi contribuire a creare ed aggiornare questa sezione dedicata alla cucina regionale: invia una tua ricetta, un tuo commento o una tua esperienza. Costruisci insieme a noi un repertorio dedicato e invita i tuoi amici a fare altrettanto.

Ultilizza l’apposito spazio in fondo alla pagina. Grazie!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo

Lascia un Commento