La cucina della Valle d' Aosta

La cucina regionale Italiana: la Valle d’ Aosta

Si caratterizza per la scarsa presenza del frumento a vantaggio della segale e per la scarsità nell’uso dell’olio per privilegiare soprattutto il burro e i grassi animali.

Molto ristretta nei suoi confini si distingue dalle altre cucine regionali per avvicinarsi alle regioni limitrofe della Savoia.

Piatti basati essenzialmente sui cereali montani, sulle carni bovine e ovine, sulle verdure tipiche locali come rape, porri, cipolla e frutta tipica delle valli come castagne, pere e mele.
Tipica la fontina, la fonduta e la polenta in molte varianti. Una buona varietà di vini DOC.

Piatti tipici: lardo di Arnad, Morsetta (Carne essiccata), prosciutto alla brace, zuppa dell’asino, riso e fontina, cotoletta di vitello alla valdostana, riso e castagne

Partecipa con una tua ricetta o un tuo commento!

Puoi contribuire a creare ed aggiornare questa sezione dedicata alla cucina regionale: invia una tua ricetta, un tuo commento o una tua esperienza. Costruisci insieme a noi un repertorio dedicato e invita i tuoi amici a fare altrettanto.

Ultilizza l’apposito spazio in fondo alla pagina. Grazie!

Se ti è piaciuto questo articolo condividilo

Lascia un Commento