Niente pizza per oggi

Niente Pizza Per Oggi | MANGIATEBENE.IT

Ti svegli presto, salti giù dal letto, ti prepari e ovviamente anche quella mattina sei in ritardo. Via di corsa al lavoro, poi di corsa a pranzo  e subito in piscina. Una volta finito ritorni verso casa, che magari dista più di 20km da dove lavori. Finalmente apri la porta, entri, fai una coccola al tuo cane, ormai sono quasi le 19.00. Il tempo di cambiarti e sederti sul divano per rilassarti 5 minuti e tac! …. La fatidica domanda:

Cosa diavolo preparo per cena stasera?

Niente Pizza Per Oggi | MANGIATEBENE.IT

D’istinto la prima risposta che ti viene in mente è “ma chi me lo fa fare? Stasera mi ordino una pizza!”.

Ma poi una vocina dentro di te ti ricorda che l’hai mangiata già due giorni prima e che, ahimè, non si può vivere di sola pizza (ma perché no?!?!?). Prendi finalmente coraggio e ti trascini verso il frigorifero. Lo apri e davanti a te trovi il deserto dei tartari. Il nulla. Il vuoto. Tra i mille impegni oggi non sei riuscita ad andare a fare la spesa. E mò?? L’idea della pizza ritorna viva in te e sul più bello che stai per chiudere il frigo e dirigerti verso il telefono…. tac! La coda dell’occhio cade sull’unico genere di sostentamento rimasto: una confezione di pasta sfoglia.

Si accende una speranza, soprattutto quando frugando qua e là trovi anche un po’ di radicchio rosso di Treviso, un’ultima confezione di pancetta e due sottilette. Lampo di genio! Fatta la cena!

E così, molto semplicemente, lavi il radicchio di Treviso. Nel frattempo accendi il forno e imposti i gradi che gentilmente i signori della pasta sfoglia hanno previsto per la cottura della stessa. Prendi una pentola, ci versi un filo d’olio e cucini il radicchio di Treviso. Parallelamente in un’altra pentola, scotti la pancetta finché non diventa bella croccante.

Sulla teglia del forno stendi la pasta sfoglia. Una volta cotto il radicchio e la pancetta, li stendi sulla pasta sfoglia. Per molti il gioco potrebbe finire qua, ma per te che quel giorno sei particolarmente ispirata, no. E così prendi anche quelle ultime due sottilette (non vorrai mica lasciarle sole in frigo no??) e, a piccoli pezzettini, le spargi sopra il mix di radicchio e pancetta.

A questo punto giri i bordi della pasta sfoglia in modo che il radicchio non prenda vita e faccia festa nel tuo forno. Dopo aver ammirato il tuo capolavoro, non resta che infornare e attendere fino a completa cottura.

E anche per oggi sei riuscita a non mangiare la pizza!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Niente Pizza Per Oggi | MANGIATEBENE.IT
Niente Pizza Per Oggi | MANGIATEBENE.IT
Niente Pizza Per Oggi | MANGIATEBENE.IT
Se ti è piaciuto questo articolo condividilo

Lascia un Commento